Domenica, Ottobre 1, 2017 - 21:00

Info ticket e abbonamenti: Box Office viale Regina Margherita, 43 – tel. 070 65 74 28 - Ticket Online

La quarta e conclusiva giornata di Forma e Poesia nel Jazz si apre con un nuovo incontro con Attilio Berni sulle metamorfosi del sassofono, stavolta all'insegna di "Saxappeal"; temi della conferenza-spettacolo: le analisi storico-organologiche, aneddoti, filmati e musiche sensuali per raccontare le trasformazioni e le vicissitudini dello strumento musicale da sempre stereotipo per eccellenza dell’erotismo musicale.

Completato il cammino attraverso la storia del jazz in compagnia di Enrico Merlin (ore 18), spetta a Manuel Magrini il compito di aprire con il suo piano solo, alle 19, l'ultima serie di concerti all'ex Manifattura Tabacchi.

Il set delle 20 vede alla ribalta l'Extreme Quintet, formazione nata nel 2009 come quartetto “pianoless”, costituita cioè dai due strumenti a fiato – Claudio Corvini alla tromba e Sandro Satta al sax contralto – con Jacopo Ferrazza al contrabbasso e Gianni Di Renzo alla batteria con la partecipazione di Giorgio Murtas, chitarrista cagliaritano.

Il sipario sulla rassegna cala alle 21.30 con il quartetto di Fabrizio Bosso che fa tappa con il suo lungo tour "State of the Art" in cui il trombettista torinese è affiancato dal pianista Julian Oliver Mazzariello, dal batterista Nicola Angelucci e dal contrabbassista Jacopo Ferrazza (freschissimo reduce, dunque, dal precedente impegno con l'Extreme Quintet).

Luogo di spettacolo

ex Manifattura Tabacchi
Viale Regina Margherita, 33
Cagliari (CA)