Domenica, Marzo 19, 2017 - 22:15
Ingresso: 30 € e 25 € (palco), 26 € e 22 € (galleria numerata), 18 € e 14 € (galleria non numerata), da 14 € e 6 € (loggione)

La storica band inglese terrà il suo show in cui suonerà tra gli altri anche i brani dell’ultimo album registrato in studio “In search of better days”, in puro “stile Incognito”, uscito solo l’estate scorsa.

Il gruppo formatosi nel 1979 è capitanato dal carismatico Jean-Paul Maunick, meglio noto come “Bluey”, depositario unico del glorioso marchio dell’acid jazz inglese, chitarrista, anima e mente del gruppo, sempre rimasto saldamente alla plancia di comando. In ormai quarant’anni di carriera, una ventina di album in studio, la band ha visto alternarsi negli anni più di cento tra musicisti e cantanti, sempre di altissimo valore. I cambiamenti inevitabili nel corso di una così lunga e luminosa carriera non hanno scalfito lo spirito originario, al contrario il gruppo è forse stato anche l’unico a dimostrare di avere un’identità musicale che oltrepassava i limiti di un solo genere musicale quale fosse l’acid-jazz. Uno dei loro punti forti è infatti proprio la versatilità che negli anni gli ha consentito di parlare un linguaggio black a trecentosessanta gradi, dal soul al funk, dal r&b all’acid-jazz. Se nel corso del tempo a un primo ascolto il sound originale del collettivo londinese appare quantomeno aggiornato (drum machine e synth all'avanguardia, fiati remixati, produzione eccellente), quasi a voler sottolineare l'attenzione di Mr. Bluey verso il recente panorama pop, tuttavia occorre veramente poco per accorgersi che gli Incognito non hanno affatto smarrito lo spirito genuino degli esordi, e soprattutto la voglia di seguire il difficile sentiero dell'acid-jazz d'autore. Così negli anni gli Incognito hanno sempre mantenuto fede alla loro idea musicale: creare un sound non solo da ballare ma anche da ascoltare, che possa conciliare la raffinatezza del Jazz con il calore e la sensualità sonora del Soul-funk. La loro musica è un gioiello assolutamente fuori dal tempo.

Prevendita senza diritti aggiuntivi dal 2 febbraio presso la biglietteria del Teatro Municipale (via Verdi, 41) con i seguenti orari: martedì, giovedì e sabato dalle ore 10.30 alle ore 13; mercoledì e venerdì dalle ore 10.30 alle ore 15; domenica, lunedì e festivi chiuso o su www.teatripiacenza.it

 

Luogo di spettacolo

Teatro municipale di Piacenza
via G. Verdi 41
Piacenza (PC)