Domenica, Aprile 5, 2020 - 19:00

Gianni Cazzola è batterista tra i più stimati in Italia e personaggio unico nella scena del jazz nazionale. Alla sua età è depositario assoluto della verità jazzistica, avendo suonato in mille formazioni, ma sempre ancorate ad una parolina magica: lo swing. Basta citare qualche nome con cui ha collaborato: Billie Holiday, Chet Baker, Tommy Flanagan, Gerry Mulligan, Dexter Gordon, Lee Konitz, Phil Woods, Sarah Vaughan, Helen Merrill. Ma, da professionista dello strumento, è aperto a partecipazioni in altri ambiti espressivi, musica leggera italiana in primis. È sua la batteria che accompagna Mina in canzoni famosissime come “Grande grande grande” e “E penso a te”. In questo progetto, oltre alla affidabilità di Orciari, potremo ascoltare il fulgore del pianista Simone Daclon, ma soprattutto la sassofonista Sophia Tomelleri, che unisce alla fluidità nel fraseggio una sonorità larga e potente, elementi necessari per un linguaggio di stampo boppistico fortemente ancorato allo swing.

Luogo di spettacolo

AION di Moroder
Montacuto 121
Montacuto (AN)