Mercoledì, Luglio 5, 2017 - 20:00
Ingresso: libero

primo set - ore 18
GAETANO VALLI “HALLWAYS” Remembering Jim Hall
​Gaetano Valli, Sandro Gibellini, Fulvio Vardabasso, chitarre / Flavio Davanzo, tromba / Alessandro Turchet, contrabbasso / Aljosa Jeric, batteria

È un ispirato tributo a Jim Hall, uno dei padri del jazz moderno, questo nuovo progetto di Gaetano Valli, in uscita per la Jazzy Records. Valli è tra i più noti chitarristi e compositori sia in Italia sia nella scena mitteleuropea per la sua trentennale attività di bandleader, oltre ad essere didatta e divulgatore competente e appassionato dei mondi sonori, compositivi e strumentistici della chitarra. Un modo di intendere la chitarra nel Jazz fortemente influenzata da Jim Hall, appunto, ed è proprio questa raggiunta maturità e consapevolezza, aldilà dell’omaggio al Maestro, che l’album riesce a celebrare.secondo set - ore 19.30

BEARZATTI-BEX-GATTO DEAR JOHN (open letter to Coltrane)
Francesco Bearzatti, sax / Roberto Gatto, batteria / Emmanuel Bex, organo
Hammond

Francesco Bearzatti viene stilisticamente da un mondo piuttosto lontano e vive un diverso rapporto tra la musica e i valori civili rispetto a John Coltrane (di cui ricorrono i cinquant’anni dalla morte). Eppure, come sax tenore non può non fare i conti con il grande John, con la sua energia, con la sua alta aspirazione spirituale, con la lucida apertura di ricerca. Per questo, l’omaggio di Bearzatti a Coltrane non può che essere personale ed eccentrico, fin dalla scelta della formazione, un trio rhythm’n’blues (il sound con cui Coltrane è maturato), assieme a due veri maestri come l’eclettico organista francese Emmanuel Bex e il batterista Roberto Gatto.

Luogo di spettacolo

Piazza Matteotti - Udine
Piazza Matteotti
Udine (UD)