Release Date: 31/05/12
Artisti:
Codice: ED300
Sotto il Celio azzurro è il nuovo progetto discografico di Gabriele Rampino pubblicato dall’etichetta salentina Dodicilune, distribuito da Ird e promosso con il sostegno di Puglia Sounds – P.O. FESR Puglia 2007-2013 Asse IV.

Il nuovo disco del compositore e musicista leccese, direttore artistico e animatore insieme a Maurizio Bizzochetti della Dodicilune, raccoglie le colonne sonore tratte da recenti corti del regista Edoardo Winspeare. Dopo il grande successo di Galantuomini e della sua colonna sonora, Rampino riunisce, infatti, in un’antologia il lavoro sin qui svolto con il regista di Depressa - Sotto il celio azzurro (2009), Filia Solis (2009), Il primo Anniversario (2008), Galantuomini (2008), La festa che prende fuoco (2008), Akra Leuchè (2006), La piazza è chiusa (2007). Hanno partecipato al progetto con Gabriele Rampino (pianoforte, sassofoni, clarinetti, tastiere, bandoneon, percussioni, programmazione), Maurizio Bizzochetti (chitarre, basso), Serena Spedicato (voce), Andrea Sabatino (flicorno) e Pietro Rampino (flauto). 

"Tutta la musica di Gabriele Rampino è come la colonna sonora di un’intera regione”, sottolinea Winspeare. “È colta perché, pur ispirandosi al passato contaminato della nostra terra, non si adagia in facili e abusate ritmiche mediterranee; è raffinata perché aderente a una ricerca di complessità drammaturgica; è generosa perché non rinuncia alla melodia e fa vedere immagini emozionanti a quelli che l’ascoltano, anche ai meno colti;  è infine inquietante, nel senso che non è consolatoria, come se s’interrogasse su di un destino foriero di chissà quali avventure dell’anima".

Dodicilune è attiva dal 1996 e riconosciuta dal Jazzit Award tra le prime tre etichette discografiche italiane (dati 2010 e 2011). Dispone attualmente di un catalogo di oltre 120 produzioni di artisti italiani e stranieri, ed è distribuita in Italia e all'estero da IRD presso 300 punti vendita tra negozi di dischi, Feltrinelli, Fnac, Ricordi, Messaggerie, Melbookstore. I dischi Dodicilune possono essere acquistati anche online (Amazon, Ibs, LaFeltrinelli, Jazzos) o scaricati in formato liquido su 56 tra le maggiori piattaforme del mondo  (iTunes, Napster, Fnacmusic, Virginmega, Deezer, eMusic, RossoAlice, LastFm, Amazon, etc). Info su www.dodiciluneshop.it
DOWNLOAD