Release Date: 01/05/13
Artisti Principali:
Strumentisti:
Codice: AU9035

Uno dei principi cardine di Auand Records è, da sempre, quello di creare una rete di musicisti, che ne favorisca lo scambio e lo sviluppo artistico. Questa filosofia ha fatto sì che, nel corso degli anni, l'etichetta pugliese si trasformasse naturalmente in un vero e proprio collettivo di musicisti uniti da stima reciproca e da una comune visione metamorfica della musica jazz contemporanea. Una concretizzazione di questo percorso è la nascita degli Auanders, un nonetto composto da giovani talenti dell’attuale scena jazz italiana, tutti gravitanti attorno all’orbita Auand. Questo esperimento si fa portavoce di una musica nuova che, superando i confini di genere, sintetizza un nuovo movimento giovanile nato in italia nell’ultimo decennio. Una musica che è allo stesso tempo colta e di strada, classica e rock, e che soprattutto trasferisce in note il motto che da sempre caratterizza l’attività della label di Marco Valente: energy, risk, conviction and the unexpected.

La formazione è composta nello specifico da Francesco Lento alla tromba, Gaetano Partipilo al sax contralto e flauto, Francesco Bearzatti al sax tenore e clarinetto, Francesco Bigoni al sax tenore e clarinetto, Beppe Scardino al sax baritono e clarinetto basso, Federico Pierantoni al trombone, Francesco Diodati alla chitarra, Francesco Ponticelli al contrabbasso e basso elettrico ed Ermanno Baron alla batteria.

Ognuno di loro ha curriculum invidiabili e, oltre a portare sui palchi i propri progetti musicali in qualità di leader, vantano collaborazioni con nomi prestigiosi. Per citarne alcuni: Bearzatti risiede stabilmente a Parigi da circa 13 anni e ha suonato per anni nei gruppi di Aldo Romano, Henri Texier, Gianluca Petrella e Maria Pia De Vito; Partipilo ha suonato in giro per il mondo con Nicola Conte e Roberto Gatto; Bigoni risiede tra Copenhagen e Londra e ha fatto parte stabilmente del gruppo Under 21 di Enrico Rava oltre che di diversi ensemble del collettivo El Gallo Rojo; Diodati e Scardino dividono spesso il palco con il batterista newyorkese Bobby Previte nel suo nuovo gruppo Plutino e il chitarrista è attivissimo anche in ambienti pop-rock come membro stabile della band di Erica Mou (Sugar Music).
Il nonetto ha esordito a Bari esibendosi nel prestigioso Teatro Petruzzelli durante la XXV edizione dell’Europe Jazz Meeting davanti ad un centinaio di operatori del settore provenienti da tutta Europa e nell'Ottobre del 2012 ha suonato a Pisa per l'Internet Festival 2012. La registrazione live della serata è stata pubblicata come allegato del numero 76 di Maggio/Giugno della rivista di settore Jazzit.

Youtube : The AUANDers, Live in Pisa

DOWNLOAD